Il Contratto di Management Alberghiero

Il Contratto di Management Alberghiero

per valorizzare gli investimenti nell’Hotellerie
26 ottobre 2022
Convegno online

AGENDA ISCRIVITI

La costruzione e le dinamiche della partnership tra proprietà e management nel settore alberghiero sono al centro dell’edizione 2022 del workshop che CDV Conference organizza con l’obiettivo di evidenziare, da un lato, le specifiche esigenze dell’investitore e, dall’altro, il contributo del gestore specializzato al successo delle iniziative di riqualificazione e sviluppo.  Un approfondimento di particolare rilevanza nell’attuale scenario, caratterizzato dalla vivace ripresa degli investimenti in un mercato strategico per il nostro Paese e dalla sperimentazione di nuovi modelli di ospitalità in grado di soddisfare una domanda mutevole ed eterogenea.

L’iniziativa prende in considerazione la crescita degli investimenti immobiliari “asset light” che, basandosi sulla separazione tra proprietà e gestione, offrono l’opportunità di incrementare la redditività nel rispetto di elevati standard qualitativi, e analizza inoltre le dinamiche negoziali che portano alla stesura di un contratto in grado di soddisfare e integrare le esigenze dei partner.

Completa il workshop l’analisi delle formule contrattuali disponibili per disciplinare ruolo e responsabilità delle parti, con particolare riferimento all’applicazione del contratto di management che, pur differenziandosi significativamente dalle fattispecie previste dal nostro sistema giuridico, ricade nell’ambito del principio dell’autonomia contrattuale espressamente previsto e codificato dal nostro ordinamento.

09:00
Attivazione del collegamento online
09:10
Apertura dei lavori
09:15

IL VALORE DEL SEGMENTO ALBERGHIERO PER LA CRESCITA DELL’INDUSTRIA IMMOBILIARE

  • Logiche e attori degli investimenti in Italia: il ruolo di banche, fondi di private equity e istituzionali
  • La capacità di attrazione del nostro Paese rispetto allo scenario internazionale
  • Fatti e cifre della ripresa del mercato alberghiero in Italia
  • I format trainanti e le dinamiche di domanda e offerta
  • Tecnologie, sostenibilità e capacità d’innovazione come leve di crescita e competitività
  • Il ruolo dell’immobiliare nel rilancio dell’hospitality e il sistema di vincoli e opportunità per gli investitori
09:45

INVESTIRE NELL’HOSPITALITY: LA PROPRIETÀ COME MOTORE DEL CAMBIAMENTO

  • Il contributo dell’hospitality alla pianificazione della vita urbana
  • L’affermazione di format innovativi tra rigenerazione e nuovi sviluppi
  • La declinazione dei criteri ESG negli investimenti in ambito turistico-alberghiero
  • Le destinazioni emergenti e alternative alle città d’arte: business travel, resort, benessere….
  • L’adattamento funzionale e progettuale degli alberghi per rispondere a esigenze inedite
  • L’importanza della partnership col gestore nelle scelte di investimento: l’allineamento degli interessi di proprietà e management per valorizzare l’immobile
  • L’evoluzione dei modelli gestionali per promuovere l’industrializzazione del settore ricettivo
10:15

REDDITIVITÀ, QUALITÀ E SOLUZIONI INNOVATIVE: OBIETTIVI E STRUMENTI DEL MANAGEMENT ALBERGHIERO NELL’ESPERIENZA DI UN GESTORE INDUSTRIALE

  • I nuovi modelli di ospitalità tra unicità dello stile italiano e importazione di format internazionali
  • Il ruolo dei partner immobiliari e finanziari nel processo di acquisizione, riconversione
    e rigenerazione degli asset
  • Dal contratto alla partnership: la condivisione dei modelli di sviluppo con la proprietà
  • I contratti di affitto a lungo termine e la definizione di accordi economici premianti
    per i contraenti
  • L’adozione dei criteri ESG nelle strategie di espansione
  • L’integrazione delle forze di marketing, commerciali, di management e operative per garantire la massima flessibilità dell’offerta e rispondere alla continua evoluzione della domanda
10:45

LA RELAZIONE TRA PROPRIETÀ E GESTIONE: IL CONTRATTO DI MANAGEMENT ALBERGHIERO E LE ALTRE OPZIONI DISPONIBILI

  • La separazione tra proprietà e gestione in un’ottica di valorizzazione degli aspetti manageriali
  • L’atipicità del contratto di management alberghiero
  • Le figure del contratto di management: Proprietario e Manager
  • L’assunzione del rischio d’impresa a carico dell’owner
  • Le differenze rispetto ai contratti di locazione ed affitto d’azienda
  • La remunerazione del gestore: base fee e incentive fee
  • La durata del contratto e i termini di rinnovo
  • La gestione finanziaria e la reportistica per la verifica dell’equilibrio economico dell’impresa
11:15
Spazio riservato alle domande del pubblico
11:30
Chiusura dei lavori
Alberghi e Immobili Turistici

Alberghi e Immobili Turistici

Convegno online – 13/05/21
Il contratto di management nell’Hotellerie

Il contratto di management nell’Hotellerie

Convegno online – 18/11/21
Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, su questo sito utilizziamo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.
OK